FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Disordini del 30 marzo a Lido Tre Archi di Fermo, denunciati tre uomini

La frazione fermana era stato teatro di violenti scontri tra due fazioni criminali rivali

1.148 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Tre uomini di origine nordafricana sono stati denunciati dalla Polizia di Stato di Fermo in relazione ai fatti avvenuti il 30 marzo scorso presso la frazione di Lido Tre Archi.

In quella circostanza, un gruppo di malviventi aveva compiuto delle rappresaglie dopo il ferimento a colpi d’armi da fuoco di un 40enne maghrebino, seminando il caos per la località litoranea fermana.

Grazie alle riprese effettuate dall’impianto comunale di videosorveglianza, i poliziotti sono stati in grado di identificare tre dei responsabili, sorpresi a girare armati di coltelli, spranghe di ferro e mazze chiodate. Per loro l’accusa è di danneggiamento, porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere e lesioni personali aggravate.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!