FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio a Porto San Giorgio, giovane sorpreso con 1,5 chili di hashish

Il ragazzo è finito in carcere con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

1.373 Letture
commenti
Auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Un ragazzo italiano di origini nordafricane è finito in manette nei giorni scorsi dopo essere stato trovato in possesso di un’ingente quantità di stupefacenti a Porto San Giorgio. 

Alla vista di una pattuglia dei Carabinieri, il giovane ha tentato invano la fuga, venendo subito raggiunto e bloccato al termine di una breve colluttazione, nel corso della quale ha ferito lievemente i militari intervenuti. All’interno del suo zaino, sono stati rinvenuti ben 1,5 chili di hashish e 2.800 euro in contanti.

Le forze dell’ordine hanno quindi deciso di perquisire l’abitazione del pusher, da dove sono saltati fuori altri 10.400 euro. A operazione ultimata, per lui è scattato l’arresto con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!