FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Chiuso a Porto San Giorgio un locale diventato ritrovo di pregiudicati

Il Questore di Fermo ha disposto la sua chiusura momentanea per un periodo di dieci giorni

1.290 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Il Questore di Fermo, nella giornata di venerdì 10 febbraio, ha decretato la sospensione temporanea dell’attività di un venditore di kebab situato nei pressi della stazione ferroviaria di Porto San Giorgio.

L’esercizio pubblico di via Trevisani, secondo le informazioni raccolte dalla Polizia di Stato, era infatti diventato il ritrovo abituale di una moltitudine di soggetti già noti alle forze dell’ordine. Molte anche le risse segnalate dai residenti, mentre diversi controlli condotti con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga avevano già permesso in passato di rinvenire degli stupefacenti nascosti nelle immediate vicinanze del locale.

Il negozio, assai frequentato da minorenni, dovrà quindi tenere la saracinesca abbassata per dieci giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!