FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Aggressione in strada a Montegranaro, sette le persone denunciate dai Carabinieri

Il fatto risale alla notte tra sabato 1 e domenica 2 ottobre

1.160 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Sette i giovani denunciati a Montegranaro in seguito alla brutale aggressione messa a segno nella notte tra sabato 1 e domenica 2 ottobre ai danni di un 30enne originario della Libia.

L’uomo, allontanato da un locale della zona poiché ubriaco, aveva iniziato a discutere in via Gramsci con alcuni presenti, finché due giovani non lo avevano colpito ripetutamente con pugni e calci, infierendo su di lui anche quand’era a terra. Al 30enne, poi trasportato in ospedale, erano stati riscontrati traumi facciali e alla testa con 40 giorni di prognosi.

Grazie alle testimonianze raccolte e alle immagini riprese dalle telecamere, i Carabinieri sono stati in grado di ricostruire l’intera vicenda e di risalire agli esecutori materiali dell’aggressione, i quali sono stati denunciati per lesioni aggravate in concorso e omissione di soccorso: il secondo capo d’imputazione è stato mosso anche nei confronti di altri cinque giovani, che avrebbero assistito alla scena senza fare nulla.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!