FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di stupefacenti: arrestato un operaio di Porto San Giorgio, era incensurato

Perquisizione da parte dei Carabinieri di Porto Sant'Elpidio, trovate cocaina, ectasy, marijuana, attrezzature e banconote

776 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

E’ finito in manette un operaio, incensurato, 45enne di Porto San Giorgio, arrestato dai Carabinieri di Porto Sant’Elpidio al termine di un pedinamento e una perquisizione.

Addosso all’uomo, fermato quando si trovava a bordo della sua Opel Zafira, sono stati rinvenuti 2 grammi di cocaina, cinque pasticche di ecstasy e circa 600 euro, identificati dai militari come provento di attività di spaccio.

La perquisizione si è poi spostata a casa dell’uomo, dove sono saltati fuori involucri contenti circa 160 grammi di cocaina, 2 grammi di marijuana, bilance di precisione e il materiale atto a confezionare dosi di stupefacente. Non mancava il denaro: circa 3.000 euro in contanti, pure questi rendita dello spaccio del 45enne sangiorgese.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!