FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Beve varechina per sbaglio, 18enne di Amandola finisce all’ospedale

A seguito dell'incidente la giovane è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva di Fermo

637 Letture
commenti
Ospedale Murri di Fermo

Tragedia sfiorata ad Amandola nella tarda serata di martedì 19 novembre: una giovane di 18 anni ha infatti ingerito involontariamente della varechina, cagionandosi così seri danni all’apparato digerente.

Il fatto si è verificato intorno alle ore 23.00 nella casa abitata dalla ragazza assieme alla propria famiglia. Secondo quanto ricostruito, ella avrebbe bevuto il contenuto di una bottiglia di plastica pensando si trattasse di semplice acqua, assumendo invece diverse sorsate dal composto acido.

La 18enne, che ha immediatamente accusato dei forti dolori, è stata prontamente soccorsa dal personale sanitario del 118 per poi essere trasportata d’urgenza all’ospedale “Augusto Murri” di Fermo, dov’è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico.

Per la giovane è stato infine disposto il ricovero nel reparto di terapia intensiva: le sue condizioni di salute sarebbero ancora gravi ma non tali da metterne a repentaglio la vita.

Athos Guerro
Pubblicato Mercoledì 20 novembre, 2019 
alle ore 17:15
544128805ea23c8437d6e5f4
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!