FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Revenge porn”, denunciato dai Carabinieri 53enne di Porto Sant’Elpidio

L'uomo ha pubblicato sui social foto osè della sua ex, la quale è stata anche vittima di atti persecutori

792 Letture
commenti
Violenza di genere, violenza sulle donne

E’ un 53enne di Porto Sant’Elpidio l’uomo denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Fermo per il reato del cosiddetto “revenge porn”, ovvero la pubblicazione sui social network di immagini osè della propria ex, la quale è stata anche vittima di atti persecutori.

La “vendetta” via internet dell’uomo, che ora viene punita più severamente, con carcere da uno a sei anni, in base alle norme specifiche per questo tipo di reato, approvate nel 2019 dal Parlamento con il “Codice rosso”, è partita dopo la fine di un rapporto durato diversi anni.

Il 53enne di Porto Sant’Elpidio, oltre alla pubblicazione di foto intime della sua ex, avrebbe fatto giungere alla donna lettere anonime con minacce e si sarebbe fatto trovare metodicamente negli stessi luoghi da lei frequentati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!