FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Esercizi commerciali senza pace sulla costa di Fermo: rapinata una tabaccheria

La Polizia dà la caccia a due malviventi scappati a bordo di un'auto rubata a Porto San Giorgio, poi rinvenuta

2.506 Letture
commenti
Polizia, 113, Squadra Mobile

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fermo, stanno cercando di identificare i due malviventi che, nella mattina di mercoledì 12 aprile, hanno messo a segno una rapina in una tabaccheria di Lido di Fermo, su viale Casabianca.

Nella prima metà della mattinata, i due individui sono giunti a bordo di una Fiat 500 nei pressi dell’esercizio commerciale. Mentre uno attendeva in macchina, l’altro è entrato, si è diretto verso il registratore di cassa, lo ha afferrato e se lo è portato via. Mentre usciva ha anche colpito un cliente che si trovava in tabaccheria, poi si è allontanato subito a bordo dell’auto: il tutto senza dire una parola.

La 500 è stata ritrovata dagli agenti di Polizia a Lido Tre Archi: è risultata rubata a Porto San Giorgio una settimana prima. Dei due ladri nessuna traccia, ma sono in corso le indagini ed è aperta la caccia ai due in zona. La somma di denaro rubata si aggira sui 300 euro.

Si tratta del terzo episodio analogo nel giro di tre giorni, sempre sul litorale di Fermo, dopo gli altri due fatti di Lido Tre Archi: il furto in un bar, presto risolto dalla Polizia che ha denunciato i responsabili, e la rapina in un bar con un’ascia, conclusa con un arresto da parte dei Carabinieri.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!