FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Porto San Giorgio, denunciato il giovane che avrebbe esploso tre colpi di pistola

L'episodio si è verificato nella serata di sabato 15 giugno sul lungomare Gramsci

1.723 Letture
commenti
Panorama di Porto San Giorgio

Proseguono le indagini della Polizia di Stato in relazione alla rissa scoppiata nella tarda serata di sabato 15 giugno sul lungomare Gramsci di Porto San Giorgio: nell’occasione erano anche stati esplosi tre colpi di pistola.

Già nel pomeriggio di lunedì 17 giugno la Polizia Scientifica era intervenuta nei pressi del Circolo Nautico Blu, dov’è stata rinvenuta la pistola che aveva seminato il panico sabato sera: si tratta di una semi-automatica calibro .765, sulla quale sono in corso tutte le analisi del caso.

Gli accertamenti dei poliziotti hanno inoltre portato all’identificazione del giovane che avrebbe impugnato l’arma: sarebbe un ventenne originario del Marocco, residente in città e già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti. Per lui, al momento irreperibile, è scattata una denuncia per rissa, detenzione illegale di arma da fuoco ed esplosioni pericolose. Nella stessa serata di sabato un agente fuori servizio presente sul litorale aveva inoltre bloccato un altro ragazzo di origini magrebine, anche lui denunciato per rissa, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!