FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Fermo, identificato l’autore dell’imbrattamento della sede della Lega

Il fatto risale alla notte tra il 12 e il 13 aprile

330 Letture
commenti
Panorama, veduta di Fermo

Gli agenti della Digos della Questura di Fermo hanno identificato e denunciato il responsabile dell’imbrattamento della sede fermana della Lega: l’atto vandalico risale alla notte tra il 12 e il 13 aprile.

In quell’occasione, ignoti avevano utilizzato una bomboletta spray di colore rosso per scrivere frasi ingiuriose sulla vetrata, sulla saracinesca e sui muri esterni della sede di partito, situata in via Mazzini.

Le riprese di diverse telecamere e le successive indagini condotte dalla Polizia hanno reso possibile individuare l’autore delle scritte, un antagonista politico di estrema sinistra dell’area romana, peraltro già noto alle forze dell’ordine per precedenti simili. Il soggetto in questione dovrà rispondere di deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!