FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Chiuso il locale dov’è avvenuto l’accoltellamento mortale a Porto Sant’Elpidio

Serrande abbassate per il venditore di kebab per un periodo di almeno 15 giorni

Chiusura del locale di Porto Sant'Elpidio dov'è avvenuto l'accoltellamento mortale

Nella serata di lunedì 3 giugno, il Questore di Fermo Luigi Di Clemente ha disposto la chiusura temporanea del “Miro Pizza Kebabbaro Zagros”, attività di Porto Sant’Elpidio presso la quale si è verificata la rissa che ha portato alla morte del 23enne Jeddi Osama.

Il locale, situato in piazza Garibaldi, dovrà quindi rimanere chiuso per un periodo di 15 giorni. Una misura analoga era già stata presa nel luglio del 2020, sempre per il medesimo motivo: si tratta infatti del ritrovo abituale per molti soggetti pregiudicati, che vi si fermano a lungo anche in considerazione dell’orario di chiusura fissato alle 5.00 del mattino. Questo fenomeno non è cambiato nemmeno dopo l’accoltellamento fatale, dato che in occasione dei controlli svolti sul posto nei giorni successivi al fatto di sangue vi è stata individuata una persona gravata da una misura di prevenzione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!