FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Latitante rintracciato e arrestato in Belgio dai Carabinieri di Fermo

L'uomo, 42 anni, era ricercato per il reato di spaccio, commesso anche nel territorio di Sant'Elpidio a Mare

1.886 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

I Carabinieri del comando di Fermo, al termine di lunghe e complesse indagini, hanno individuato e arrestato un latitante tunisino di 42 anni.

Sull’uomo, pluripregiudicato, pendevano un mandato d’arresto europeo emesso dalla Procura della Repubblica di Viterbo e una condanna definitiva a sei anni e undici mesi di reclusione. Il soggetto in questione, infatti, si era reso protagonista in più occasioni del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso anche a Sant’Elpidio a Mare tra il 2011 e il 2015, periodo durante il quale risiedeva a Porto Sant’Elpidio.

Grazie alla collaborazione con le forze dell’ordine locali, il 42enne è stato infine tratto in arresto ad Amay, paesino del Belgio situato a pochi chilometri dalla città di Liegi: in corso le procedure finalizzate al suo trasferimento in Italia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!