FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Blitz di Polizia e Guardia di Finanza a Lido Tre Archi di Fermo

Le forze dell'ordine hanno sequestrato beni per 70mila euro riconducibili a un pregiudicato nordafricano

1.837 Letture
commenti
Polizia a Lido Tre Archi

Nella mattinata di martedì 9 gennaio la Polizia di Stato di Fermo, in collaborazione alla Guardia di Finanza di Ascoli Piceno, ha portato a compimento il sequestro di diversi beni mobili e immobili riconducibili a un pluripregiudicato nordafricano residente da anni a Fermo.

Negli ultimi anni, il soggetto in questione è finito al centro di numerose indagini incentrate sul traffico di stupefacenti nel sud delle Marche. L’attività investigativa congiunta da parte delle forze dell’ordine ha fatto emergere diversi investimenti effettuati dall’uomo con la complicità della moglie (attualmente in carcere) e dei suoi familiari, investimenti resi possibili attraverso il riciclaggio di denaro ottenuto mediante l’attività di spaccio.

Così, su indicazione del Tribunale distrettuale di Ancona, sezione Misure di prevenzione, Polizia e Fiamme Gialle hanno provveduto a sequestrare un appartamento situato a Lido Tre Archi di Fermo, una motocicletta e due conti correnti, per un valore complessivo che si aggira attorno ai 70.000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!