FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Monte Urano, identificati e denunciati due rapinatori

Il 5 dicembre scorso avevano aggredito un uomo, derubandolo di portafoglio e smartphone

1.499 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Le indagini condotte dai Carabinieri di Monte Urano sono valse all’identificazione degli autori di una rapina, commessa lo scorso 5 dicembre nei confronti di un uomo del posto.

Nella fattispecie, quest’ultimo era stato aggredito selvaggiamente da due sconosciuti, che lo avevano colpito più volte con calci e pugni prima di sottrargli un costoso iPhone (del valore di circa mille euro) e il portafoglio: i rapinatori si erano infine dati alla fuga a bordo di una Smart. Il ferito si era invece recato in ospedale, dove il personale sanitario gli aveva riscontrato la frattura della mascella e altre ferite, giudicate guaribili in una decina di giorni.

Ricorrendo all’analisi delle riprese effettuate da diverse telecamere installate in zona, i militari sono stati in grado di risalire all’identità dei malviventi, due 40enni fermani già noti alle forze dell’ordine per numerosi precedenti: dovranno ora rispondere dell’accusa di lesioni personali e rapina aggravata in concorso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!