FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Commise reati a Fermo e Porto Sant’Elpidio, arrestato latitante trentenne

Per sfuggire alla cattura l'uomo era scappato in Francia e in Spagna, dov'è stato rintracciato

3.661 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Nei giorni scorsi le indagini condotte dalla Polizia di Stato di Fermo hanno portato all’arresto di un latitante di circa 30 anni di origini algerine.

Il soggetto in questione, già noto alle forze dell’ordine, aveva commesso diversi reati tra i territori di Fermo e Porto Sant’Elpidio. L’ultima volta, nel dicembre del 2020, si era reso responsabile di condotte violente e resistenza a pubblico ufficiale nel quartiere di Lido Tre Archi.

Il malvivente, destinatario di una condanna a sei anni, tre mesi e dieci giorni di reclusione emessa dal Tribunale di Fermo, aveva infine lasciato l’Italia, rifugiandosi prima in Francia e poi in Spagna, dov’è stato rintracciato. Tratto in arresto nella giornata di lunedì 20 novembre, si trova ora in attesa di estradizione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!