FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Individuata all’ospedale di Fermo una 50enne scomparsa nel nulla da alcuni giorni

La donna si sarebbe allontanata spontaneamente dalla propria abitazione di Servigliano

1.858 Letture
commenti
Ospedale Murri di Fermo

Rintracciata a Fermo la donna di circa 50 anni d’età che si era allontanata dalla sua abitazione di Servigliano nella giornata di venerdì 25 agosto.

La denuncia riguardante la scomparsa era stata presentata da suo marito e suo fratello, dopo che la signora non aveva fatto ritorno a casa. Dopo alcuni giorni di ricerche, nel corso dei quali era stato rinvenuto il suo telefono cellulare in una cassetta della posta di Osimo, la donna (M.E. le sue iniziali) si è presentata spontaneamente presso l’ospedale del capoluogo per sottoporsi a una visita: è stata subito notata dai poliziotti presenti sul posto, che hanno immediatamente avvertito i suoi familiari.

Secondo la ricostruzione operata dalle forze dell’ordine, la protagonista della vicenda si sarebbe allontanata per attirare su di sé l’attenzione dei suoi congiunti, recandosi quindi in auto fino a una località situata in Calabria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!