FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Stalking, danneggiamento e reati vari: fioccano le misure preventive nel Fermano

Cinque le persone finite nei guai

1.370 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Negli ultimi giorni il Questore di Fermo, Rosa Romano, ha emesso diversi provvedimenti a carico di individui residenti nel territorio provinciale.

Un 35enne di Fermo ha ricevuto un Avviso Orale per aver danneggiato a colpi di fucile la saracinesca di un esercizio commerciale situato nel capoluogo. Già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti, l’uomo è stato denunciato per i reati di danneggiamento, esplosioni pericolose, porto abusivo e omessa custodia di armi.

Tre individui di età compresa tra i 20 e i 30 anni, colpevoli di aver violato numerose leggi negli ultimi tempi, sono invece stati raggiunti da un foglio di via obbligatorio della durata di tre anni. Per l’intero periodo non potranno fare ritorno nelle città di Fermo, Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio.

A finire nei guai è stato anche un 52enne residente a Fermo, che in più occasioni avrebbe minacciato e strattonato l’ex-moglie, anche in presenza di testimoni. Per lui è scattato l’Ammonimento per il reato di atti persecutori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!