FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Prende a fucilate la saracinesca di un bar, denunciato un uomo di 30 anni a Fermo

Deferito anche il padre, che avrebbe dovuto custodire l'arma in casa propria

874 Letture
commenti
Panorama, veduta di Fermo

Padre e figlio sono stati denunciati nei giorni scorsi a Fermo in seguito al danneggiamento della saracinesca di un bar della città.

Le indagini dei Carabinieri sono scattate in seguito alla denuncia presentata dal titolare del locale, la cui serranda era stata raggiunta da due colpi di fucile. I militari si sono poi presentati in casa di un 30enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, nella cui camera da letto hanno scoperto un fucile da caccia Beretta dello stesso calibro di quello utilizzato per danneggiare la saracinesca del bar, nonché decine di munizioni.

A finire nei guai a qual punto è stato anche il padre del giovane, che avrebbe dovuto tenere l’arma in casa propria. L’uomo, al quale è stato confiscato un secondo fucile, è stato denunciato per omessa custodia di armi, mentre suo figlio dovrà invece rispondere di danneggiamento aggravato, porto abusivo di armi ed esplosioni pericolose.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!