FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

In giro per Lido Tre Archi di Fermo con un’arma giocattolo, 40enne nei guai

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, sarà ora espulso dal territorio italiano

1.534 Letture
commenti
Pistola giocattolo sequestrata a Fermo

Nella giornata di martedì 8 marzo, un 40enne di nazionalità nigeriana è stato rintracciato dalla Polizia di Stato mentre si aggirava armato di pistola per le vie di Lido Tre Archi di Fermo.

Negli ultimi tempi l’individuo in questione è stato coinvolto in diversi reati, tanto che alcune settimane fa le forze dell’ordine lo avevano condotto presso un Centro di Permanenza per il Rimpatrio, da dov’era però stato rilasciato vista la momentanea impossibilità di risalire al suo Paese di provenienza. Dopo aver girovagato per l’Italia, il 40enne ha fatto ritorno nel fermano, dove avrebbe preso parte ad almeno due rapine in qualità di palo.

Nella mattinata di martedì, a seguito di numerose segnalazioni, i poliziotti lo hanno infine individuato all’uscita di un palazzo. Bloccato al termine di un breve inseguimento, l’uomo è stato trovato in possesso di una pistola giocattolo priva dell’obbligatorio tappo rosso, con cui poco prima aveva spaventato alcuni automobilisti di passaggio.

In seguito alla sua identificazione, il cittadino nigeriano è stato nuovamente trasferito in un CPR in applicazione di un provvedimento di espulsione emesso dal prefetto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!