FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Anche Confartigianato tra i partecipanti alla Fiera del Turismo di Rimini

La responsabile Biagioli: "L’estate appena trascorsa è stata vista positivamente dagli operatori turistici della costa"

Delegazione di Confartigianato alla Fiera del turismo di Rimini

Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo era presente alle manifestazioni fieristiche “TTG Travel Experience” e “SUN Beach&Outdoor”, eventi di riferimento del mondo turistico che si stanno tenendo alla Fiera di Rimini.

Nell’occasione, Lucia Biagioli, Responsabile del Settore Accoglienza di Confartigianato Mc-Ap-Fm, e Milena Sebastiani, Referente Balneari per la costa Fermana, hanno preso parte alla presentazione ufficiale di Confartigianato Imprese Demaniali, alla quale aderiscono le imprese del settore balneare che operano in regime di concessione demaniale.

L’assemblea dell’Associazione ha eletto alla Presidenza Mauro Vanni che sarà affiancato dai Consiglieri: Mauro Mandolini (Marche); Marco Pardi (Toscana); Giovanni Canale (Liguria); Pasquale Faraco (Basilicata). Il Presidente interprovinciale (Macerata, Ascoli Piceno, Fermo) è  Laurino Lillini, operatore balneare con un’attività a Porto Sant’Elpidio.

La Confartigianato Imprese Demaniali – le parole di Biagioli – è una realtà molto attenta e sensibile alle problematiche della categoria. Il Presidente Nazionale Vanni ha subito espresso la volontà di tenere un filo diretto con il Governo e le istituzioni, per poter trovare risposte concrete alle esigenze degli operatori. Presto saremo operativi nei territori con una struttura che verrà formata e preparata ad affrontare in maniera sistemica le questioni focali. I vertici nazionali hanno anche manifestato l’interesse di porre attenzione sul problema, particolarmente sentito, dell’erosione della costa marchigiana. Un obiettivo importante, che va finalmente messo tra i primi punti in agenda”.

Il “SUN Beach&Outdoor” è un’occasione per scoprire tutte le novità del mercato e affrontare i temi focali della categoria e le prospettive di sviluppo.

Come prosegue infatti Lucia Biagioli, “l’estate appena trascorsa è stata vista positivamente dagli operatori turistici della costa – aggiunge – Da un sondaggio che abbiamo redatto, prendendo a riferimento un campione di stabilimenti del Maceratese e del Fermano, la stagione 2021 si è conclusa positivamente. Dalla fiera di Rimini emerge che il settore si sta sempre più orientando verso l’ecosostenibilità delle spiagge ed è alla ricerca di servizi di accoglienza sempre più digitali. Due linee guida che erano state sottolineate già nell’indagine che abbiamo recentemente presentato. È il segnale che i nostri operatori sono sintonizzati con le tendenze del domani”.

 

da: Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!