FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Porto Sant’Elpidio, recuperati stupefacenti e denaro derivante dall’attività di spaccio

In corso le ricerche di un uomo scappato alla vista delle forze dell'ordine

1.120 Letture
commenti
Spaccio a Porto Sant'Elpidio

Nella giornata di martedì 7 settembre, la Polizia di Stato ha condotto un’operazione nel territorio comunale di Porto Sant’Elpidio, individuando un casolare utilizzato come base per lo spaccio.

Gli appostamenti della Squadra Mobile hanno portato alla scoperta dell’edificio in questione, seminascosto in un boschetto nei pressi di Strada Pescolla. Quando gli agenti si sono avvicinati alla costruzione, un uomo di probabili origini nordafricane si è dato immediatamente alla fuga, riuscendo a far perdere le proprie tracce grazie alla fitta vegetazione circostante.

Nelle immediate vicinanze del casolare, i poliziotti hanno rinvenuto due bottiglie di vetro e alcuni involucri parzialmente interrati, al cui interno sono stati trovati 72 grammi di eroina, 3 grammi di cocaina, 9 grammi di hashish e 730 euro in banconote di vario taglio. Nella casa colonica sono invece stati recuperati 4 telefoni cellulari, un tablet e un computer portatile, nonché abiti e altri oggetti riconducibili agli spacciatori operanti in zona.

Sono in corso le indagini della Polizia al fine di dare un nome all’uomo scappato e ai suoi eventuali complici.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!