FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Divieto di dimora nel Comune di residenza per uno stalker attivo nel Fermano

Il provvedimento del Questore di Fermo è stato notificato all'uomo dalla Polizia di Stato

818 Letture
commenti
Stalking

Nella giornata di lunedì 23 agosto, gli agenti della Polizia di Stato hanno notificato un provvedimento di divieto di dimora a carico di un uomo residente nel Fermano, resosi protagonista negli ultimi mesi di svariati atti di stalking.

A essere a lungo oggetto delle sue attenzioni indesiderate è stata una donna domiciliata nel suo stesso Comune, che sin dallo scorso anno era stata pedinata e tartassata di messaggi da parte del suo spasimante: quest’ultimo, a seguito di numerose segnalazioni relative al suo comportamento, era persino stato posto agli arresti domiciliari.

Una volta ritornato in libertà, tuttavia, l’uomo aveva ripreso a seguire ogni spostamento della donna, anche nei periodi contraddistinti dalle limitazioni alla circolazione dovute all’emergenza Covid-19. In quel frangente, lo stalker era stato rintracciato nei pressi del luogo di lavoro della vittima, venendo peraltro denunciato per il posto abusivo di oggetti atti a offendere.

Dopo aver ricevuto il divieto di dimora imposto dal Questore di Fermo, il molestatore è stato costretto a lasciare il territorio comunale in cui viveva con la propria famiglia: egli potrà farvi ritorno solamente in casi eccezionali e dietro specifica autorizzazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!