FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Selezionati i dieci cavalli che prenderanno parte alla Cavalcata dell’Assunta

L'abbinamento tra cavalli e contrade verrà invece effettuato il prossimo 12 agosto

1.748 Letture
commenti
Cavalli partecipanti all'edizione 2021 della Cavalcata dell'Assunta

Ci siamo, dritti alla meta. Ecco il risultato della decisione dei priori: saranno questi i 10 cavalli (con l’elenco riportato in rigoroso ordine alfabetico) che si sfideranno per difendere i colori delle contrade e si contenderanno il drappo dell’edizione numero 40 della Cavalcata dell’Assunta il prossimo 15 agosto a Fermo.

Sarà la sorte, invece, a metterci lo zampino il 12 agosto quando, con la Tratta dei Barberi, si conosceranno gli abbinamenti cavallo-contrada. E’ stato convocato per lunedì 19 luglio il Consiglio di Cernita in cui i priori hanno votato cavalli preferiti tra quelli che hanno partecipato al bando, chiuso il 14 luglio: “Se le scuderie regolarizzeranno le iscrizioni, saranno proprio questi i protagonisti della corsa al Palio – ricordano i vicepresidenti Andrea Monteriù e Orlando Ramini – da parte nostra esprimiamo il più sentito ringraziamento alle scuderie che hanno partecipato al bando, la considerazione e l’attenzione rivolte al nostro Palio rappresentano uno stimolo a fare sempre meglio. Un plauso anche al gruppo corsa per l’impegno profuso anche quest’anno”.

Stefano Sgariglia, medico veterinario responsabile del gruppo corsa e cavalli spiega: “Abbiamo avuto 30 cavalli iscritti al bando di quest’anno, provenienti un po’ da tutta Italia. Un lotto di ottimi cavalli tutti ben rodati, esperti delle manifestazioni Paliesche e della partenza col canape. Inorgoglisce senz’altro vedere tanta partecipazione da scuderie da tutta Italia e tanta attenzione nei confronti della Cavalcata dell’Assunta. I priori hanno fatto la loro scelta votando secondo le loro competenze e indicando i 10 berberi, più la riserva, che verranno convocati alla disputa della corsa al Palio. Difficile fare pronostici e capire chi di loro si saprà meglio adattare al nostro percorso. Resta comunque un lotto molto qualitativo e omogeneo”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!