FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane di 33 anni arrestato a Porto Sant’Elpidio per maltrattamenti

L'uomo, responsabile di diversi atti violenti contro l'anziana madre, si trova ora recluso nel carcere di Fermo

459 Letture
commenti
Arresto, manette

Negli ultimi giorni i Carabinieri di Porto Sant’Elpidio hanno arrestato un 33enne del posto, responsabile di ripetuti maltrattamenti e minacce nei confronti dell’anziana madre.

Le forze dell’ordine si sono recate presso l’abitazione condivisa dai due congiunti, intervenendo per fermare il giovane che, in preda ai fumi dell’alcol, aveva iniziato a distruggere gli arredi di casa, procurando inoltre una leggera lesione al volto alla madre 64enne.

Il 33enne è stato bloccato non senza problemi da due militari, venendo successivamente trasferito presso la caserma dei Carabinieri. Egli è quindi stato tratto in arresto per danneggiamento, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, resistenza e minacce a pubblico ufficiale: in seguito all’udienza di convalida, per lui si sono aperte le porte del carcere di Fermo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!