FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di stupefacenti a Porto Sant’Elpidio, scattano le manette per due ventenni

Nella casa condivisa dai due pusher, la Polizia ha rinvenuto oltre 1,5 chilogrammi tra cocaina, hashish e marijuana

4.808 Letture
commenti
Polizia

Due ventenni sono stati individuati e arrestati nel pomeriggio di giovedì 1° aprile a seguito di un’operazione della Polizia di Stato, finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti.

La vicenda ha avuto inizio nei pressi di uno chalet situato sul litorale di Porto Sant’Elpidio, dove le forze dell’ordine hanno assistito a uno scambio tra due giovani. Dopo aver appurato che vi era stata una compravendita di droga, gli agenti si sono messi alle calcagna del pusher, seguendolo fino a un’abitazione della stessa città.

Il giovane è poi stato fermato assieme al suo coinquilino. In casa dei due, originario l’uno di Civitanova Marche l’altro di Napoli, i poliziotti hanno rinvenuto 1,2 chilogrammi di marijuana, 500 grammi di hashish, 30 grammi di cocaina e tutto il materiale necessario per la pesatura e il confezionamento dei singoli quantitativi da vendere al dettaglio, come accaduto poco prima sul lungomare. Rinvenuti e posti sotto sequestro anche un manganello telescopico e alcuni smartphone.

Per entrambi i ventenni, accusati di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, si sono aperte le porte del carcere di Fermo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!