FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Ricercato per rapina rintracciato a Porto San Giorgio: arrestato

Nei confronti dell'uomo era già stato emesso un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale

5.920 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Un latitante di nazionalità marocchina è stato individuato e arrestato nella giornata di giovedì 4 marzo dai Carabinieri del distaccamento di Porto San Giorgio.

L’uomo, domiciliato a Fermo, è stato fermato dai militari mentre si aggirava ubriaco per le vie della città. I successivi controlli operati a suo carico hanno portato alla scoperta di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Palermo nel mese di gennaio, relativo a una rapina compiuta in Sicilia nel dicembre del 2020.

Come se ciò non bastasse, nei mesi scorsi l’individuo in questione era inoltre già stato raggiunto da un provvedimento di espulsione dal territorio italiano. Egli è stato quindi posto agli arresti domiciliari, venendo inoltre denunciato per l’inosservanza della misura emessa nei suoi confronti e per i danneggiamenti compiuti presso la caserma dei Carabinieri. L’uomo è stato infine sanzionato per il mancato rispetto delle normative anti-Covid sullo spostamento tra Comuni e segnalato alla Prefettura in quanto sorpreso in possesso di mezzo grammo di marijuana.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!