FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Scoperta una vasta coltivazione di marijuana nel Fermano

La Guardia di Finanza di Fermo ha sequestrato oltre 40 piantine e poco meno di 200 grammi di stupefacenti

1.037 Letture
commenti
Unità cinofila della Guardia di Finanza

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza di Fermo ha sequestrato una fiorente coltivazione di cannabis, arrestando contestualmente una donna di 52 anni.

Le Fiamme Gialle, potendo contare su un’apposita unità cinofila, hanno fatto irruzione in casa della donna – residente in provincia di Fermo – scoprendo nella sua soffitta 41 piantine di marijuana di varie altezza: il locale in questione era stato adibito a una vera e propria serra, con vari macchinari utilizzati per garantire luce e acqua alla piantagione.

Negli altri vani dell’abitazione i finanzieri hanno rinvenuto 176 grammi di marijuana e 20 di hashish, posti sotto sequestro assieme alle piantine e ad alcuni germogli: la 52enne è accusata di produzione, detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!