FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Ricettazione e inosservanza dei provvedimenti restrittivi, due denunce a Porto Sant’Elpidio

Finiti nei guai due giovani di 24 e 28 anni

756 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Due giovani di 24 e 28 anni sono stati denunciati nel corso degli ultimi giorni successivamente ai controlli sul territorio operati dai Carabinieri del distaccamento di Porto Sant’Elpidio.

Nei confronti di un 24enne di nazionalità tunisina, apparentemente senza fissa dimora, sono state emesse due denunce. Il ragazzo, infatti, è stato dapprima fermato in quanto trovato in possesso di uno zaino, risultato rubato alcuni giorni prima da un’automobile in sosta a Fermo. Ulteriori accertamenti hanno inoltre portato alla scoperta di un provvedimento di espulsione emanato a suo carico nel febbraio scorso da parte della Questura di Macerata: il giovane è stato dunque denunciato per ricettazione e per il mancato rispetto della misura presa precedentemente nei suoi confronti.

Finita nei guai anche una 28enne di origini rumene, sorpresa in casa di un conoscente nonostante fosse interessata dall’obbligo di dimora presso la propria abitazione, dove sarebbe dovuta restare tassativamente nella fascia oraria compresa tra le 21.00 e le 9.00.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!