FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli dei Carabinieri nel Fermano: un arresto e due denunce

Scattate le manette per un rapinatore 54enne, mentre un 55enne e un 52enne sono stati accusati di furto

624 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Nel corso degli ultimi giorni i Carabinieri dei vari comandi operanti nella Provincia di Fermo hanno portato a termine diverse operazioni nei confronti di diversi individui già noti alle forze dell’ordine. 

I militari del distaccamento di Porto Sant’Elpidio hanno rintracciato un 54enne residente nel Fermano, che nel marzo del 2018 aveva messo a segno una rapina nella città di Macerata: condannato a 4 anni, 4 mesi e 27 giorni di reclusione, l’uomo è stato arrestato e trasferito nel carcere di Fermo.

L’analisi delle riprese effettuate dalle telecamere di sicurezza si è invece rivelata di fondamentale importanza per l’identificazione di un 55enne di Sant’Elpidio a Mare, autore il 27 ottobre scorso di un tentato furto ai danni di un’automobile posteggiata lungo via Nenni a Lido Tre Archi di Fermo. I Carabinieri di Porto San Giorgio hanno emesso una denuncia a suo carico.

Le telecamere hanno permesso di denunciare anche un 52enne di origini napoletane: dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato dopo essere stato immortalato mentre rubava un computer portatile da una vettura situata sul lungomare Gramsci di Porto San Giorgio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!