FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli a Lido Tre Archi di Fermo, sanzionati alcuni giovani privi di mascherina

Gli accertamenti delle forze dell'ordine hanno interessato decine di individui

1.064 Letture
commenti
Polizia, 113, Squadra Mobile

Giornata di controlli serrati quella di mercoledì 28 ottobre a Lido Tre Archi di Fermo, dove Polizia di Stato e Guardia di Finanza hanno passato al setaccio il territorio per verificare l’osservanza delle norme anti-contagio da Covid-19.

I controlli stradali hanno permesso di fermare circa 50 veicoli e identificare 110 persone, mentre ulteriori accertamenti hanno invece riguardato 8 attività commerciali della zona, nelle quali le forze dell’ordine non hanno riscontrato alcuna irregolarità.

Passate in rassegna anche alcune automobili posteggiate nelle aree di sosta pubbliche: una di queste, risultata essere priva di assicurazione da tre mesi, è stata posta sotto sequestro amministrativo.

Poco più tardi, il personale impegnato nei controlli si è imbattuto in un giovane alla guida di un ciclomotore, che alla loro vista ha abbandonato il mezzo a due ruote per poi far perdere le proprie tracce: sono in corso le ricerche finalizzate a individuare il proprietario dello scooter, la cui targa è risultata rubata.

Alcuni ragazzi, infine, sono stati sanzionati per essersi rifiutati di indossare le loro mascherine di protezione nonostante i ripetuti inviti delle forze dell’ordine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!