FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Appuntamento conclusivo a Montefortino per “Destinazione Sibillini”

La manifestazione terminerà sabato 5 settembre alle 21.00 presso la Roccaccia di Vetice

Destinazione Sibillini

Ultima tappa per Destinazione Sibillini. La manifestazione ideata da Paolo Notari finisce il suo tour marchigiano nelle tre province coinvolte dal sisma (Macerata, Fermo e Ascoli Piceno) domani 5 settembre, alle 21, alla Roccaccia di Vetice di Montefortino.

Lo spettacolo racconta storie, favole, misteri, eccellenze enogastronomiche e artistiche del nostro territorio, uno straordinario viaggio tra arte, cultura e tradizioni dei nostri bellissimi monti Azzurri. Il giusto mix tra divulgazione e intrattenimento che tra una canzone e il brano successivo riesce a fare informazione: un po’ Voyager, un po’ Canzonissima.

Destinazione Sibillini, condotto dallo stesso Notari, ha debuttato il primo agosto a Camerino, riscuotendo un pieno di applausi, grazie agli strepitosi interpreti chiamati sul palco: il Mago Heldin, noto tra l’altro per aver divertito, in Sala Nervi, Papa Francesco, facendo volare avanti a lui un tavolo; l’uomo fisorchestra Diego Trivellini; la miglior interprete vocale della grande Mina, Susanna Amicucci e l’artista che ha fatto ballare un milione di persone, Deborah Valli.

La regia è affidata a Sabino Morra, la consulenza scientifica a Giuliana Pascucci; la regia video a Achille Natali.

Lo spettacolo è a ingresso libero.

Destinazione Sibillini viene realizzato nell’ambito del progetto Marche InVita – lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma della Regione Marche, in collaborazione con MiBAC (Direzione Generale Spettacolo), Amat e la Fondazione Marche Cultura, ed è stata fortemente voluto dall’assessore regionale alla Cultura, Moreno Pieroni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!