FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Blitz dei Carabinieri in un’abitazione di Lido Tre Archi di Fermo, quattro arresti

In manette alcuni pregiudicati nordafricani, che non hanno esitato ad aizzare dei cani contro i militari

4.085 Letture
commenti
carabinieri.notte

Quattro pregiudicati di origine maghrebina sono stati arrestati alle prime luci dell’alba di venerdì 12 giugno a Lido Tre Archi di Fermo.

Tutto ha avuto inizio intorno alle ore 5.00, quando diversi equipaggi dei Carabinieri di Fermo si sono presentati presso alcune abitazioni occupate abusivamente in via Togliatti.

Nel tentativo di evitare i controlli da parte delle forze dell’ordine, i nordafricani presenti negli appartamenti in questione hanno iniziato a lanciare dalle finestre numerosi oggetti in fiamme, cercando così di rallentare l’avanzata dei militari.

Quest’ultimi sono poi riusciti a raggiungere una delle suddette abitazioni, dove sono stati aggrediti da due cani aizzati contro di loro dagli occupanti della casa: una volta resi inoffensivi gli animali, i Carabinieri hanno quindi provveduto a trarre in arresto i quattro individui, trovati peraltro in possesso di alcune sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!