FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Tragedia a Fermo, operaio di 57 anni si toglie la vita con un fucile

Inutile ogni tentativo di soccorso nei suoi confronti

1.983 Letture
commenti
Ambulanza, 118

Un operaio di 57 anni, risultato irreperibile da alcuni giorni, è stato trovato morto all’interno della propria abitazione a Fermo.

Il cadavere dell’uomo è stato scoperto in via Bore di Tenna da Carabinieri, sanitari del 118 e Vigili del Fuoco, accorsi presso la sua casa dopo che i suoi conoscenti avevano smesso di avere sue notizie da qualche tempo.

Ogni tentativo di soccorso si è purtroppo rivelato vano, in quanto il 57enne si sarebbe suicidato diversi giorni prima sparandosi con un fucile. La ricostruzione di quanto accaduto è ora al vaglio delle forze dell’ordine e della Procura della Repubblica di Fermo, che ha aperto un fascicolo.

Athos Guerro
Pubblicato Mercoledì 29 aprile, 2020 
alle ore 17:28
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!