FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Danni a Porto Sant’Elpidio e litorale fermano: “Nessuna urgenza per la Regione Marche”

Interviene Jessica Marcozzi su incontro regionale dopo mareggiate

791 Letture
commenti
Jessica Marcozzi

Un impacciato tentativo di prendere tempo in vista delle elezioni. Non trovo, purtroppo, altra lettura a quanto comunicato al sindaco Franchellucci dall’Amministrazione regionale a margine dell’incontro sui danni subiti dalla costa elpidiense con le ultime mareggiate.

Ricordo bene, infatti, quando il Pd regionale, a ottobre aveva promesso subito, ossia nel bilancio 2020, 4,5 milioni di euro per la realizzazione di un primo stralcio delle opere. Oggi, invece, scopriamo che i fondi, se ci saranno, saranno inseriti nel triennale 2020/2022. Questo è il concetto di urgenza che l’Amministrazione regionale applica a Porto Sant’Elpidio e al litorale fermano.

Ci sarebbe da dirsi sconcertati se non prevalesse la preoccupazione per una costa martoriata e per operatori balneari tra l’incudine dell’inerzia amministrativa della regione a guida Pd, ferma ancora alle ipotesi progettuali, e il martello delle mareggiate. Dall’Amministrazione regionale non sanno più nemmeno come temporeggiare in vista del voto che, però, si avvicina sempre più con buona pace di chi non ha saputo né voluto dare risposte agli operatori lasciando che il problema diventasse una questione di pubblica incolumità.

da Jessica Marcozzi – Capogruppo Regionale FI

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!