FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Taglio del nastro per la palestra polifunzionale nel complesso ex Cops di Fermo

Nella struttura già si preparano e allenano alcune società

266 Letture
commenti
Inaugurazione palestra ex-Cops a Fermo

Una palestra polifunzionale, nuova di zecca, splendente dove già da qualche tempo si allenano società di pallavolo, pallacanestro e ginnastica, i cui spazi esterni – così come i campi da calcio – sono già utilizzati “ma fino ad ora non c’era mai  stato un vero momento ufficiale di inaugurazione” – ha detto il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro subito dopo il taglio del nastro della palestra all’interno del complesso ex Cops in via degli Appennini.

Con accanto gli assessori Alberto Scarfini e Ingrid Luciani ha proseguito: “abbiamo preferito lavorare, giorno dopo giorno e arrivare a questo momento di condivisione con tutti voi. Un risultato –  ha detto il Sindaco – frutto del lavoro e dell’impegno di tanti, dal Prefetto Alessandro Marangoni all’allora Prefetto di Fermo Angela Pagliuca, ai cittadini della zona e al Comitato recupero Cops guidato da Adriano De Santis”.

Alla breve ma sentita e significativa cerimonia hanno preso parte alcuni rappresentanti delle società che attualmente svolgono la loro attività sportiva all’interno della struttura (Ginnastica Victoria Fermo, Don Celso Pallavolo, San Michele Lido, Scuola Pallavolo Fermana, Victoria Basket, Basket Fermo, senza dimenticare le società che si allenano sui campi all’esterno come Fermana e Usa Santa Caterina).

Un ulteriore segno del fatto di come, dopo un’accurata opera di riqualificazione, l’area sportiva ex Cops sia tornata a vivere, un altro polmone verde della città che è tornato nella disponibilità dei fermani.

Il progetto di riqualificazione per cui da tempo erano stati eseguiti vari interventi (sui campi, agli impianti, su spogliatoi) ha visto nel 2016, con la firma del contratto di locazione fra il Comune e il Fondo di Assistenza per il Personale della Polizia di Stato, l’area entrare nella disponibilità dell’Ente Comunale, insieme ai campi da calcio con gradinata e alla palestra.

A sottolineare la positività di quest’apertura con questa struttura, a disposizione della città, il vice questore vicario Ignazio Messina che ha ricordato il bel passaggio di testimone da ex struttura del Fondo Assistenza a spazio per la collettività fermana, assolutamente da far conoscere.

Palestra polifunzionale che ha potuto contare sul sostegno importante della Cassa di Risparmio di Fermo spa, rappresentata nell’occasione dal consigliere di amministrazione Marchetto Morrone Mozzi, che ha ricordato la fattiva presenza della banca del territorio che sostiene in modo concreto progetti e azioni che meritano, come questa.

Un luogo di crescita umana e spirituale, le parole usate da Padre Ferdinando Montesi della Chiesa di Santa  Maria degli Angeli di Fermo nell’impartire la benedizione subito dopo il taglio del nastro, davanti ai presenti fra cui la Presidente del Consiglio Comunale Lorena Massucci, dei consiglieri comunali Stefania Rocchi, Stefano Paci e Massimo Tramannoni, del Dirigente comunale ai lavori pubblici Alessandro Paccapelo, di Roberto Saudelli dell’Ufficio Sport del Comune e di Giorgio Pompei dell’Ufficio Tecnico.

A congratularsi per l’opera anche Adriano De Santis e Gaudenzio Santarelli che come Comitato recupero Cops hanno voluto evidenziare il bellissimo risultato raggiunto e  la proficua collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!