FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Buttano giù una vetrina con l’auto e rubano denaro e vestiti a Lido di Fermo

Colpo a segno nel cuore della notte in un negozio di abbigliamento

589 Letture
commenti
Polizia, agenti, Volante

E’ stata con ogni probabilità una Fiat Panda l’auto usata come “ariete” nel cuore della notte tra il 23 e il 24 settembre a Lido di Fermo, per sfondare un’intera parete-vetrina, compresa di porta di ingresso di un negozio di abbigliamento, poi svaligiato.

I malviventi si sono fiondati con l’auto contro la facciata dell’esercizio commerciale “Lato B”, abbattendone gran parte ed avendo così libero accesso alla cassa, in cui si trovavano una somma non ingente di denaro contante e degli assegni, e alla merce: vestiti che sono stati razziati dal negozio di Lido di Fermo, che deve anche fare i conti con i pesanti danni subìti.

Sul posto sono giunti gli agenti di Polizia della Questura di Fermo, allertati dai residenti della zona, ma i ladri erano già scappati. Alcune ore dopo è stata rinvenuta abbandonata una Fiat Panda con notevoli danni nella parte frontale, il che lascia supporre che sia la vettura utilizzata per il furto, poi lasciata dai delinquenti per scappare a bordo di un altro mezzo. Le indagini di polizia sono in corso per risalire ai responsabili.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!