FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Cadavere tra gli scogli a Lido di Fermo

Si cerca di risalire all'identità dell'uomo, avrebbe tra 50 e 60 anni

757 Letture
commenti
Una motovedetta della Guardia Costiera di Pesaro, la CP872

Gli uomini della Capitaneria di Porto di Porto San Giorgio sono al lavoro per risalire alle generalità della persona trovata cadavere nella mattinata del 19 giugno tra gli scogli, nel mare di Lido di Fermo.

La macabra scoperta è stata fatta verso metà mattinata, quando i militari hanno recuperato il corpo nel tratto di mare antistante la frazione costiera di Fermo: si tratterebbe di un uomo di età compresa tra i 50 e i 60 anni, di carnagione chiara, che indossava solamente un paio di pantaloncini corti e calzava scarpe da tennis.

Non sono al momento state rese note le cause della morte, anch’esse oggetto di indagine, al pari dell’identità della vittima.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!