FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Presi due giovani: sono i responsabili della rapina al supermercato di Casabianca di Fermo

La Polizia ha identificato i due malviventi. Hanno confessato

901 Letture
commenti
La Polizia opera un arresto

Nella mattinata del 22 marzo, il personale della Sezione Anticrimine del Commissariato di Polizia di Fermo, coadiuvato dai Carabinieri della città, dopo una rapida ed intensa attività di indagini, è riuscito ad identificare i due malviventi che, nel pomeriggio di martedì 20 marzo, hanno effettuato la grave rapina ai danni del supermercato Sigma di Casabianca di Fermo.

Nella colluttazione seguita alla rapina, il titolare dell’esercizio commerciale ha riportato riportato lesioni gravissime da taglio, tanto da determinargli uno sfregio permanente del volto.

I due fermati sono di origine straniera: un 22enne marocchino e un 23enne albanese, entrambi residenti in un paese dell’entroterra fermano. Il primo è nato in Italia, mentre il secondo vi risiede da molti anni.

Condotti al Commissariato di Polizia di Fermo, è stata ricostruita la dinamica della rapina e, messi di fronte a riscontri assolutamente inequivocabili, ai due soggetti, in presenza dei rispettivi avvocati, non è rimasto che confessare le proprie responsabilità.

Per entrambi è scattata la denuncia a piede libero, in attesa che l’Autorità Giudiziaria prenda altre decisioni sulla loro sorte.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!