FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Inaugurato il nuovo asilo nido comunale nel quartiere S. Andrea di Fermo

Taglio del nastro alla presenza delle autorità, dei consiglieri comunali, delle educatrici e delle famiglie

1.244 Letture
commenti
Inaugurato asilo nido comunale a S. Andrea di Fermo

Taglio del nastro per il nuovo asilo nido comunale a S. Andrea di Fermo. Dopo che l’attività didattica ed educativa aveva preso avvio già da lunedì scorso, sabato 13 gennaio 2018, alla presenza delle autorità, delle educatrici, delle famiglie, è avvenuta l’inaugurazione della nuova struttura.

In apertura di cerimonia il Sindaco Paolo Calcinaro ha ricordato come “l’opera abbia attraversato tre amministrazioni comunali ed ha ringraziato i Settori, i dirigenti, la dott.ssa Daniela Alessandrini, le educatrici e lo Sprar”. A seguire il Capo di Gabinetto della Prefettura di Fermo dott. Francesco Martino ha evidenziato come “la struttura sia un esempio concreto del ruolo del terzo settore in cui arte, sociale, pedagogia e cultura si fondono”, l’Assessore Regionale Fabrizio Cesetti ha ricordato “l’impegno della Regione Marche a favore di progettualità in cui si formano i cittadini del domani”, l’Arcivescovo di Fermo Mons. Rocco Pennacchio, che ha anche impartito la benedizione, ha sottolineato “l’importanza di luoghi come questo per la crescita e l’educazione”.

Ad oggi la nuova scuola (350 metri quadrati, struttura in legno lamellare e pavimento in linoleum) è frequentata da 33 bambini fra divezzi, semidivezzi e lattanti che diventeranno 45 entro febbraio. La struttura è dotata di aule spaziose, confortevoli e colorate, di tutti i servizi (cucina, mensa, dispensa, magazzini, refettorio, lavanderia, spogliatoi), di un giardino interno, di un parco-area verde all’esterno e sopra ai tetti di un impianto fotovoltaico.

Come si ricorderà il progetto preliminare dell’asilo nido era stato approvato per un importo pari a 1.200.000 euro, finanziato per 750 mila euro da fondi comunali e per i restanti 450 mila con un contributo della Regione Marche (Fondi FAS 2007-2013). La struttura è stata realizzata dalla ditta Gaspari di Ascoli Piceno che ne ha curato la progettazione e l’esecuzione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!