FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Ovuli di cocaina, contanti e bilancino: in manette un algerino a Porto Sant’Elpidio

Operazione conclusa dai Carabinieri della stazione di Montegranaro

1.121 Letture
commenti
Cocaina

Le manette sono scattate a Porto Sant’Elpidio ai polsi di un algerino di 25 anni, bloccato dai Carabinieri della stazione di Montegranaro, agli ordini del Comando Provinciale di Ascoli Piceno.

L’operazione, che ha portato all’individuazione del nordafricano, rientra nei servizi di controllo e contrasto al traffico di sostanze di stupefacenti che i militari stanno mettendo in atto in luoghi pubblici, parchi e scuole: zone in cui c’è grande afflusso di minorenni.

I Carabinieri hanno fermato il 25enne, che ha cercato di non farsi prendere, trovandogli addosso degli ovuli contenenti cocaina. I controlli sono proseguiti nell’abitazione del ragazzo, a Porto Sant’Elpidio, dove oltre ad altra cocaina, sono stati rinvenuti 250 euro in contanti e un bilancino di precisione: elementi che evidenzierebbero l’attività di spaccio perpetrata dal giovane.

Dichiarato in arresto l’algerino, mentre l’attività degli uomini dell’Arma prosegue sempre nell’ottica di combattere lo smercio di sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!