FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sta bene il ragazzo di Monte San Pietrangeli scomparso da Cingoli dopo un rave

Alle ricerche hanno partecipato Vigili del fuoco, Protezione civile e Carabinieri in località Castreccioni, vicino al lago

2.717 Letture
commenti
L'elicottero dei Vgili del fuoco, elisoccorso

Di lui non si avevano più notizie dopo che aveva partecipato a un rave party nella zona di Cingoli. Poi era scomparso nel nulla. Fino all’ora di pranzo di venerdì 8 gennaio, quando ha telefonato ai genitori affermando di stare bene e di trovarsi in Toscana.

Una telefonata che ha fatto respirare l’intera Monte San Pietrangeli, nel fermano, per le sorti del 20enne Florian Di Clementi, di cui non si avevano più notizie dalla notte tra martedì 5 e mercoledì 6 gennaio, dopo una festa in un locale nei dintorni del lago di Cingoli.

Il padre aveva denunciato il mancato rientro del giovane e il fatto che il telefono risultava spento da diverse ore: sono così scattate le ricerche da parte dei vigili del fuoco di Macerata e di Apiro, del nucleo cinofili dei VVFF, della Protezione Civile e dei Carabinieri di più stazioni. In volo anche l’elicottero per perlustrare la zona intorno alla diga di Castreccioni (Cingoli) fino a quando, intorno alle 13 dell’8 gennaio i genitori hanno potuto risentire il figlio.

Solo in seguito si è scoperto che era stato visto, verso l’alba del 5 gennaio, andare via con dei ragazzi di Grosseto: si era fermato da un’amica a Sansepolcro, nella provincia di Arezzo.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!