FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Allarme nel Fermano, riceve un sms dalla banca ma è una truffa da 15 mila euro

Nei guai un ventenne napoletano incensurato: dovrà rispondere di tentata truffa aggravata

592 Letture
commenti
Notebook, smartphone, tecnologia, commercio elettronico, computer

Rintracciato e denunciato dalla Polizia di Stato di Fermo l’autore di una tentata truffa da migliaia di euro: i fatti risalgono allo scorso mese di dicembre.

Sul finire del 2023 la vittima aveva ricevuto un sms, apparentemente inviato dalla sua banca per segnalare una potenziale truffa. Dopo aver cliccato su un link presente nel messaggio, era stata indirizzata a una pagina web dove avrebbe dovuto inserire dei dati personali. Contemporaneamente, era stata contattata telefonicamente da uno sconosciuto, il quale l’aveva invitata a digitare un determinato codice sul proprio smartphone: in tal maniera, sarebbe stata attivata la deviazione delle chiamate in entrata verso un altro numero.

Ormai consapevole del raggiro in atto, la vittima si è rivolta al proprio istituto bancario, che ha immediatamente bloccato un bonifico da 15.000 euro ai suoi danni. Le indagini della Polizia sono valse all’identificazione del responsabile, un ventenne napoletano che dovrà rispondere dell’accusa di tentata truffa aggravata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!