FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Furto in uno chalet di Porto Sant’Elpidio, uomo arrestato dalla Polizia di Stato

Il malvivente è stato salvato dai poliziotti mentre rischiava di annegare in mare

1.622 Letture
commenti
Arresto, manette

Un uomo di origini africane è finito in manette a Porto Sant’Elpidio nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 febbraio, in seguito a un furto perpetrato ai danni di uno chalet del lungomare.

Due volanti della Polizia di Stato sono intervenute intorno alle ore 3.30 nei pressi di via Faleria, in quanto il titolare di uno dei locali della zona aveva segnalato un’intrusione. Al loro arrivo hanno subito notato la presenza di un soggetto vestito di scuro, che ha deciso di scappare repentinamente in direzione della spiaggia.

Con il protrarsi dell’inseguimento, il fuggitivo si è lanciato in acqua, andando però in affanno dopo aver percorso pochi metri. Gli agenti hanno dunque adoperato un vecchio pattino da salvataggio per raggiungerlo e trarlo in salvo prima che potesse annegare. Il ladro è stato quindi affidato ai sanitari del 118, i quali lo hanno condotto all’ospedale “Murri” di Fermo per gli accertamenti del caso. Trovato in possesso di numerose monete sottratte dallo chalet in questione, l’uomo è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!