FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Stalking nel Fermano, sorveglianza speciale per un uomo residente ad Altidona

Il soggetto in questione non è nuovo ad atti persecutori nei confronti delle donne

4.166 Letture
commenti
Ragazza, telefono cellulare, smartphone, messaggio, sms

Proprio in concomitanza con la festa di San Valentino, il Tribunale di Ancona, su richiesta del Questore di Fermo, ha emesso un provvedimento di sorveglianza speciale a carico di un soggetto poco più che quarantenne, residente ad Altidona.

Secondo quanto accertato dalla Polizia di Stato, sin dal giugno del 2022 l’uomo avrebbe molestato continuamente una donna residente nel Fermano, tempestandola di telefonate e inviandole numerosi messaggi e video, molti dei quali dal contenuto esplicitamente sessuale.

Già in passato il soggetto in questione era stato raggiunto dall’Ammonimento del Questore per gli atti persecutori messi in atto verso due donne residenti nel territorio provinciale. Ulteriori indagini hanno fatto emergere come lo stalker abbia tenuto il medesimo comportamento nei confronti di altre vittime, sparse per l’intera nazione italiana.

La misura di sorveglianza speciale, della durata di tre anni, gli impone il divieto di avvicinarsi alla sua ultima vittima, l’obbligo di rimanere in casa nelle ore notturne e quello di presentarsi di fronte alla Polizia due volte a settimana. Qualora dovesse continuare a mettere in pratica le molestie per le quali è stato redarguito, rischierebbe di andare incontro all’arresto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!