FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Rintracciati e arrestati nel Fermano due latitanti di 30 e 50 anni

I due soggetti in questione sono stati individuati dai Carabinieri a Porto Sant'Elpidio e Servigliano

arresto dei Carabinieri, 112, manette

Doppio arresto messo a segno nel Fermano dai Carabinieri, che nei giorni scorsi hanno individuato due latitanti nei confronti dei quali erano stati spiccati altrettanti mandati di cattura.

A Servigliano i militari hanno rintracciato un 30enne barese, sul quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del capoluogo pugliese. Il giovane, nell’ottobre del 2020, era infatti finito in manette per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: è ora recluso presso il carcere ascolano di Marino del Tronto, dove sconterà una pena di sette mesi e ventisette giorni di reclusione.

I Carabinieri del comando di Porto Sant’Elpidio hanno invece tratto in arresto un 50enne del posto, condannato a nove mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale, reato da lui commesso nel 2019. Su disposizione del Tribunale di Sorveglianza di Macerata gli sono stati imposti gli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!