FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Convegno a Fermo sul tema “Il minore straniero non accompagnato”

In programma sabato 27 gennaio a partire dalle 9.30

1.122 Letture
commenti
Convegno a Fermo sul tema "Il minore straniero non accompagnato"

È un tema di forte attualità, anche per i delicati risvolti che ha nella questione migratoria. L’accoglienza del Minore straniero non accompagnato, con particolare attenzione al territorio fermano, sarà al centro del convegno che si tiene sabato 27 gennaio, all’Auditorium Don Armando Marziali di Villa Nazareth a Fermo, a partire dalle ore 9.30 fino alle ore 13.00 circa.

Lo scopo dell’appuntamento è la sensibilizzazione dei cittadini e dei professionisti del settore, come avvocati, assistenti sociali, psicologi, sulla realtà dei minori extracomunitari che sbarcano o comunque si ritrovano nello Stato italiano e vengono affidati alle istituzioni affinché se ne prendano cura; minori che vengono poi affidati a comunità, case famiglia, o famiglie affidatarie stesse. Il convegno risponderà a domande quali, com’è la situazione nel nostro territorio? Ci sono realtà di minori stranieri non accompagnati? Qual è la sua incidenza sulla nostra comunità locale e quale la risposta del nostro territorio?

Organizza l’Associazione Famiglie Adottive Insieme. È l’ultimo appuntamento della serie di convegni formativi “Dal territorio di Fermo ai territori del mondo”, ideato anche dalle associazioni Aloe Odv, Legambiente Marche e Magicabula e sostenuto da Csv (Centro Servizi per il Volontariato) nell’ambito dei percorsi di formazione partecipata.

Sarà presente per l’apertura dei lavori il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro. Modera l’avvocato Alberto Gallucci del Foro di Fermo, membro del Direttivo dell’associazione Famiglie Adottive Insieme. Spiegano gli organizzatori: “Vogliamo offrire alla cittadinanza una visione completa di tutte le istituzioni del territorio coinvolte nell’accoglienza del Minore straniero non accompagnato. Sarà una tavola rotonda fra tutti gli attori che se ne occupano : Questura, Prefettura, comunità di accoglienza, servizi sociali, Ambito territoriale, tutori, ognuno dei quali potrà presentare il proprio approccio al fenomeno e le problematiche connesse”.

L’evento è in fase di accreditamento presso l’Ordine degli Avvocati di Fermo ai fini anche della formazione professionale. È invitata tutta la cittadinanza, nonché le figure professionali coinvolte.

A partire dall’ inizio delle sue attività nell’ottobre del 2013, L’associazione Famiglie Adottive Insieme, si è sempre distinta per l’offerta di seminari, convegni, percorsi formativi realizzati in cooperazione con istituti scolastici o con altre realtà del territorio, per la promozione di una migliore cultura sulle problematiche dell’Affido, dell’Adozione e del Minore in generale presso le nostre comunità locali.

Per informazioni: cell. 347 060 3932 (Franco); 338 430 7234 (Alberto); Email: famiglieadottiveinsieme@gmail.com

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!