FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Montegranaro, 38enne finisce in carcere per lesioni e danneggiamento

I reati sono stati commessi tra il 2017 e il 2018

6.486 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Scattate le manette nei giorni scorsi nei confronti di un 38enne di nazionalità marocchina, sul quale pendeva una condanna a tre anni e sette mesi di reclusione.

Tra il dicembre del 2017 e il febbraio del 2018, il protagonista della vicenda si era reso responsabile dei reati di lesioni aggravate e danneggiamento aggravato e continuato, commessi entrambi nel territorio di Montegranaro.

Dopo la misura restrittiva emessa a suo carico dal Tribunale di Sorveglianza di Macerata, l’uomo è stato rintracciato dai Carabinieri presso la sua abitazione, dov’era già in regime di arresti domiciliari a causa di alcune condanne pregresse. Per lui si sono ora aperte le porte del carcere di Fermo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!