FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Condotte violente in alcuni bar del Fermano, scattati tre provvedimenti di Daspo urbano

I fatti si sono verificati tra Porto San Giorgio, Monte Giberto e Pedaso

4.000 Letture
commenti
cocktail, alcol, bottiglie di alcolici, bar, somministrazione di bevande alcoliche

Il Questore di Fermo, Luigi Di Clemente, ha recentemente emesso tre provvedimenti di Daspo urbano a carico di altrettanti soggetti responsabili di condotte violente in diversi centri abitati del Fermano.

Il primo episodio ha avuto luogo in un bar di Monte Giberto, dove senza motivi apparenti un pregiudicato ubriaco ha iniziato a malmenare un altro avventore del locale. Già in passato l’uomo si era reso protagonista di comportamenti sopra le righe, avendo danneggiato a colpi di pistola la saracinesca di un altro bar situato alla periferia di Fermo.

A Pedaso, invece, i poliziotti sono stati aggrediti da un altro individuo dopo essere intervenuti in un bar a causa della musica eccessivamente alta. L’aggressore, anch’egli visibilmente ubriaco, ha ferito lievemente gli agenti prima di essere bloccato e denunciato.

Il terzo e ultimo caso è avvenuto in un locale di Porto San Giorgio. Redarguito dalla proprietaria per via degli atteggiamenti molesti tenuti nei confronti degli altri clienti, un uomo ha iniziato a danneggiare gli arredi dell’attività, venendo infine immobilizzato e trasportato in Questura dagli agenti di Polizia.

A seguito delle misure restrittive emanate verso di loro, i tre uomini non potranno frequentare i suddetti bar in determinati orari. Qualora non dovessero rispettare i provvedimenti, andrebbero incontro all’arresto da uno a tre anni e a multe fino a 20.000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!