FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Tentano di rapinare una pizzeria a Fermo, in manette tre giovani

Il fatto risale a sabato 5 agosto

1.542 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Tre giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni sono stati arrestati per aver tentato di compiere una rapina ai danni di una pizzeria situata a Fermo.

L’episodio risale al pomeriggio di sabato 5 agosto, quando un individuo a volto coperto e armato di coltello ha fatto irruzione nel locale. La veemente reazione del proprietario lo ha però costretto alla fuga a bordo di un’automobile sulla quale si trovavano due suoi complici.

Grazie anche alle indicazioni fornite da due testimoni, la vettura è stata rintracciata poco più tardi nel parcheggio di un centro commerciale della zona. Quando i tre giovani vi hanno fatto ritorno, hanno trovato ad attenderli gli agenti della Polizia di Stato.

Il 25enne che ha cercato materialmente di rapinare la pizzeria, peraltro già noto alle forze dell’ordine, è stato condotto in carcere, mentre gli altri due soggetti (un 22enne fermano e una 18enne residente nel Maceratese) sono invece stati posti agli arresti domiciliari: dovranno rispettare l’obbligo di dimora nei rispettivi comuni di residenza e non potranno fare ritorno a Fermo per almeno un anno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!