FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Laura Stopponi confermata presidente della Delegazione provinciale CSV di Fermo

"Particolare attenzione deve essere data alle piccole e piccolissime associazioni"

Laura Stopponi

Laura Stopponi confermata presidente della Delegazione provinciale di Fermo del CSV Marche Ets (Centro servizi per il volontariato). La nomina è giunta durante la prima riunione del nuovo Consiglio di delegazione scaturito dall’assemblea delle associazioni socie del CSV in provincia – 40 – che si era riunita nelle scorse settimane per il rinnovo delle cariche sociali.

Classe ’59, Stopponi, attiva fin da giovanissima in differenti ambiti del sociale (disabilità, salute mentale, diritti delle donne, ambiente, promozione della pace…), è impegnata da parecchi anni con l’Odv L’Abbraccio di Montegranaro, che opera presso l’hospice “La farfalla” a sostegno di pazienti e familiari e per la sensibilizzazione alla cultura delle cure palliative, ed è tra i fondatori e componenti dell’associazione Grande Anima, sorta nel 2019 in ricordo della dottoressa Rosy Medri, per dare concretezza e forza al concetto di resilienza. Negli ultimi anni inoltre ha preso parte al Comitato di partecipazione dei cittadini alla tutela della salute dell’Asur – Av 4.

“Il primo impegno che la delegazione assume – spiega Laura Stopponi – è la ricostruzione della rete territoriale fortemente depauperata in questi ultimi anni, per questo vogliamo conoscere e far conoscere il territorio. Particolare attenzione deve essere data alle piccole e piccolissime associazioni che praticano con coraggio e pazienza la solidarietà e la cura del bene comune”.

Nel consiglio della Delegazione provinciale CSV di Fermo sono stati eletti altri cinque componenti, di altrettante associazioni: Rosario Pascucci (Croce Verde Fermo), Angela Pallotti (Psiche 2000), Annalisa Palmieri (Grande Anima), Federico Palloni (Avis Fermo), e Maria Antonietta Di Felice (Avulss Fermo) come uditrice.

CSV Marche Ets è un’associazione riconosciuta di secondo livello (associazione di associazioni), che esercita la funzione di Centro servizi per il volontariato, ovvero organizza, gestisce ed eroga servizi di supporto tecnico, formativo ed informativo per promuovere e rafforzare la presenza ed il ruolo dei volontari negli enti del Terzo settore, con particolare riguardo alle organizzazioni di volontariato (ai sensi del Codice terzo settore – D.lgs. 117/2017). Per assicurare la propria presenza sul territorio, l’associazione CSV Marche Ets è articolata in cinque delegazioni provinciali, che non hanno autonomia giuridica e patrimoniale. Secondo i dati dell’ultimo Bilancio sociale 2021, nelle Marche il CSV ha rivolto i propri servizi, senza distinzione tra enti associati e non, a una platea di 1982 associazioni (tra Odv, Aps e onlus), di cui 202 in provincia di Fermo.

 

da: CSV Marche

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!